tblamelssvestal

traditional -mixedia media art • http://www.facebook.com/TheblamelessvestalHolly http://theblamelessvestal.deviantart.com/

san salvo, Italy

Born in Atessa on December the 27th of 25 years ago, Marilisa Argentieri has lived in San Salvo (Italy) until adulthood, when she moved to Rome to continue her studies in Philosophy and History. After completing them, she has returned to her town in search of work. Pending, she has "discovered" the ancient passion, the drawing.
Between classical studies and philosophy, she cultivates an interest in ancient languages, philosophy, threading, and the cinema. If you ask "What's your life?" she will reply that it is a movie. Which one? Depends on the moment.
She loves the '60s (and believes to be living at that time in another life), she wanted to know Audrey Hepburn and Sophia Loren, and, if possible, all the jet set era of La Dolce Vita. She loves two cities most of all, the cradle of the Renaissance and the Eternal City, and the shopping streets of the capital. Its biggest flaw is, in fact, collecting: an authentic ... Rebecca Bloomwood.. she's also interested in photography, and would like to be able to study it, and as Karen Blixen she loves Africa, and air travel. Enter an airport, in fact, is to her how to enter in Tiffany's. She wanted, in fact, among other things, be a flight attendant. Nevertheless, she is happy for her life .... because the list of what he wanted to be when you grow is endless.
Loves to be in contact with people: she's interested in the human brain with all the facets.
From authentic strict, she believes tht is the logic to guide her life, yet she loses behind each new passion.
Optimistic, and always looking for a meaning and a reason, she believes that nothing happens by chance.

Nata ad Atessa il 27 dicembre di 25 anni fa, Marilisa Argentieri è vissuta a San Salvo fino alla maggiore età, quando si è trasferita a Roma per continuare gli studi. Conclusi gli studi in filosofia, è tornata nella sua cittadina, in cerca di lavoro. Nell’attesa ha “riscoperto” l’antica passione, il disegno.
Tra studi classici e filosofia, ha coltivato l’interesse per le lingue antiche, la filosofia, la lettatura, e non da ultimo il cinema. Se le domandate com’ è la sua vita, vi risponderà che è un film. Quale? Dipende dal momento.
Ama gli anni ’60 (e crede di essere vissuta in quegli anni in un’altra vita), avrebbe voluto conoscere Audrey Hepburn e Sophia Loren, e, se possibile, tutto il jet set dell’epoca della Dolce Vita. Ama due città più di tutte, la culla del Rinascimento e la Città Eterna; e delle due, le strade dello shopping della capitale. Il suo grande difetto, infatti, è il collezionismo… Un’autentica Rebecca Bloomwood, insomma.
È interessata anche alla fotografia, e vorrebbe poterla studiare; e come Karen Blixen ama l’Africa, e viaggiare in aereo. Entrare in un aereoporto, infatti, è per lei come entrare da Tiffany. Avrebbe voluto, infatti, tra le tante cose, essere un’hostess. Nondimeno è felice per la sua vita….anche perché l’elenco di ciò che avrebbe voluto essere da grande è interminabile.
Ama essere a contatto con le persone: le interessa il cervello umano con tutte la sfaccettature.
Da autentica rigorista, crede che sia la la logica a dover guidare la sua vita, eppure si perde dietro a ogni nuova passione.
Ottimista, e sempre alla ricerca di un senso e di un perché, crede che nulla capiti per caso.